Back to news

Capaccio Paestum, capoluogo accogliente e “in gioco”

Domenica 1° settembre sono scesi in campo i ragazzi del centro di accoglienza e i ragazzi di Capaccio per la partita di calcio “Il Gioco dell’Amicizia”. Insieme, in gioco, a immaginare e a favorire l’incontro delle idee della cittadinanza. L’evento INVOLVE si è svolto anche grazie alla sensibilità e alla generosità della comunità parrocchiana San Pietro Apostolo, dei frati francescani e di tutta la comunità. Un mondo diverso è possibile. #togetherforabetterworld